lobby omosessualiste radicali massoniche

my ISRAELE ] io sono sconvolto dall'odio satanico e anticristiano che: 1. farisei massoni Talmud SpA Fmi NWO, LA USURA BANCARIA INTERNAZIONALE CHE HA RUBATO LA SOVRANITà MONETARIA AI POPOLI, CHE, PER QUESTO SONO STATI INDEBITATI E SONO STATI PRIVATI DELLA LORO SOVRANITà POLITICA. 2. Salafiti Corano Sharia Califfato mondiale, 3. la ideologia del GENDER che impone la virtù raccapricciante di ogni perversione sessuale, l'abominio dei sodomiti, 4. gli atei massoni, che si riconoscono per la teoria della evoluzione, così assurda e irrazionale da essere diventato un credo religioso dogmatico 5. ecc.. tutti loro hanno diffuso nel mondo, l'odio contro i santi di Dio: i martiri cristiani! QUANDO SI DICE CHE DIO JHWH è AMORE, SI DICE UN suo  specifico NOME: "AMORE", CHE è ANCHE, un fondamentale ATTRIBUTO DI DIO! ecco perché, chi odia o danneggia persone pacifiche, che, loro camminano sulla via della virtù, questi criminali seguaci del demonio non potranno mai entrare nel Regno di Dio! c'è una caratteristica fondamentale ed universale per i veri adoratori di Dio: "rinnegare le opere egoiste della carne: lussuria, avidità, sete di potere, e vivere per le esigenze dello spirito santo" tutti coloro che mettono a morte l'uomo carnale: bramoso di vizi e peccati, hanno un chiaro obiettivo spirituale, e sono uomini spirituali che vivono per glorificare l'amore di Dio! Al di fuori di questa logica nessuno potrà salvare se stesso dal fuoco dell'inferno! Anche perché, soltanto la amicizia personale con Dio (Giustizia, Verità Amore universale fatte azione politica) è salvifica, infatti nessuna pratica religiosa(tradizioni, culto) può essere salvifica. La mancanza di amore universale, e di giustizia operativa (ogni uomo è mio fratello, ogni vita è sacra), svuota di ogni significato salvifico qualsiasi cosa!


my ISRAELE ] circa la galassia jihadista, tutti possono osservare l'ovvio: cioè, la Galassia Jihadista sharia, essa fa gli interessi imperialistici e geopolitici della LEGA ARABA sharia, IL PEGGIORE NAZISMO DELLA STORIA. Quindi è soltanto una truffa l'impegno della Comunità internazionale per contrastare il terrorismo islamico! Coloro che non condannano il nazismo omicida della sharia nella LEGA ARABA, sono di fatto i complici e i diffusori della galassia jihadista, che ha strutture, finanziamenti, logistica internazionale islamica, che soltanto le Nazioni complici possono offrire loro! Questa congiura: USA Saudita Turca, finirà necessariamente in tragedia! Sono loro che in Siria ed IRaq a vario titolo hanno portato i ribelli, che hanno la ideologia del genocidio di ogni diversità del credo sunnita wahhabita! ecco perché ogni islamico è un terrorista! E LA SPREGIUDICATEZZA CRIMINALE DI QUESTA POLITICA A GUIDA SAUDITA, OCI ONU LEGA ARABA, è COSì SPREGIUDICATA CHE STA METTENDO IN PERICOLO LA SOPRAVVIVENZA DI UNA RELIGIONE POTENZIALMENTE POSITIVA COME L'ISLAM A LIVELLO MONDIALE. perché sono gli islamici che hanno deciso di fare dell'Islam un satanismo senza speranza di redenzione! ECCO PERCHé PRESTO CI TROVEREMO DI FRONTE AD UN BIVIO: "O LA VITA DELL'ISLAM" OPPURE "LA VITA DI TUTTO IL GENERE UMANO!"

TSIPRAS? MEGLIO PER LUI CHE NON FOSSE MAI NATO! LUI HA TRADITO LA SOVRANITà COSTITUZIONALE, TUTTO QUELLO CHE DI PIù SACRO SI POTEVA TRADIRE!

ABU ANTAR (sciita agente segreto, CHE PER ANNI, SULLA PAGINA DI YOUTUBE/USER/YOUTUBE LUI HA FINTO DI ESSERE CRISTIANO, e che ha fatto l'amico con i sacerdoti di satana, quindi ha fatto il mio nemico) mi calunniò dicendo: "Unius Rei for happy shabbos goyim‏!" ] risposta [ no! io sono soltanto me stesso! IO SONO IL NEMICO DI OGNI GEOPOLITICA E DI OGNI IMPERIALISMO, CHI ASCOLTA LA MIA VOCE VIVRà FELICE, E POTRà RIOTTENERE LA SUA PROSPERITà, E LA SUA LIBERTà POLITICA, COSì SARà IN TUTTO IL MONDO, PERCHé IO SONO UN UOMO SOVRANAMENTE LIBERO: IO SONO UNIUS REI SUL MONDO! IO NON POSSO SOFFOCARE IL SANGUE INNOCENTE! MENTRE L'IPOCRITA E IL BUGIARDO SONO GLI ASSASSINI!

si! in effetti i tiranni musulmani come Assad, Saddam e Gheddafi, impedivano alla internazionale islamica saudita, il terrorismo galassia jihadista, di potersi espandere! LA RESPONSABILITà DI TUTTO QUESTO DISASTRO è CONSAPEVOLMENTE UNA RESPONSABILITà USA!
per colpa loro ora, Islam signifie soumission to terrorism sharia.



lobby omosessualiste, radicali, e massoniche, stanno facendo, depistaggio, disinformazione, in questi giorni, circa, il diritto, non avvalersi, dello accanimento terapeutico, e incolpano, la chisa di questo. la Ciesa non è mai stata, a favore dell'accanimento terapeutico, infatti, Sua Santità Giovanni Paolo II, non accettò l'accanimento terapeutico, su di lui!

domenica 9 febbraio 2014


L'Osservatore Romano
La salvaguardia dell’ambiente, le insidie di internet, l’importanza della famiglia e dell’educazione dei figli, la difesa dei principi di democrazia e libertà: sono i temi affrontati nel tradizionale messaggio per il nuovo anno lunare (cominciato il 31 gennaio) dalla Conferenza dei sei responsabili religiosi di Hong Kong, che comprende cattolici, protestanti, taoisti, buddisti, confuciani e musulmani.

giovedì 6 febbraio 2014


Cina
Hongkong: message pour le Nouvel An lunaire de la Conférence des six responsables religieux

Eglises d'Asie

Comme chaque année, le Colloquium of Six Religious Leaders of Hong Kong a publié une déclaration commune à l’occasion du Nouvel An lunaire dont les célébrations viennent de débuter dans le monde sinisé. Ce regroupement des responsables des six principales (...) 

lunedì 3 febbraio 2014


Tibet
Tibet is not seeking independence from China: Dalai Lama
   
sify news

Tibetan spiritual leader the Dalai Lama on Sunday made it clear that Tibet was not seeking freedom from China but said the cultural heritage of his native land was in danger due to "some hardliner Chinese Communists". "A non-violence method cannot have one side (...)

giovedì 30 gennaio 2014


AsiaNews
Mons. Ma Daqin: "Lode a Dio per le grazie del 2013, pace e gioia per l'Anno del Cavallo"

AsiaNews

(Lorenzo Li) Il vescovo di Shanghai, agli arresti domiciliari, pubblica una preghiera in occasione dell'ultimo giorno dell'Anno del Serpente e ricorda i defunti nel clero di Shanghai. La Chiesa cinese celebra il Capodanno augurando "saggezza" ai leader nazionali e (...)

lunedì 27 gennaio 2014


Cina
Card. Zen: Col Nuovo anno del Cavallo, continua l'opera di distruzione della Chiesa in Cina

AsiaNews

(Paul Wang) La speranza è forte con la presenza di papa Francesco. Ma le promesse di Xi Jinping si stanno rivelando vuote. L'Associazione patriottica e il ministero degli affari religiosi vogliono schiavizzare vescovi e fedeli. -- Proprio ieri, all'Angelus, papa Francesco ha (...)

Cina
China official seeks tougher rules on religion after Xinjiang blasts
Reuters
A senior Chinese official called for stricter management of religious activities, state media said on Monday, following explosions in China's western region of Xinjiang which authorities say were masterminded by a religious extremist. Police shot dead six people and six (...)

giovedì 23 gennaio 2014


Italia
Conclusa la fase diocesana del processo di beatificazione. Verso gli altari il gesuita Matteo Ricci che evangelizzò la Cina

A Sua Immagine

(Sante Cavalleri e Stefania Careddu) Nel "Museo del Millennio" di Pechino solo due stranieri sono ricordati  fra i grandi della storia della Cina: Marco Polo e padre Matteo Ricci,  un missionario gesuita le cui “intuizioni pioneristiche” Papa Francesco ha indicato come un esempio da seguire. Fu astronomo e teologo, studente  di diritto e matematico, missionario e diplomatico, scienziato e  sinologo e così riuscì per portare il Vangelo ”fino agli estremi confini  della terra”.

venerdì 17 gennaio 2014


Cina
Historic Christian site found in China
   
UCANews

A recently discovered site may shed new light on historical research into the Nestorian Church, which is believed to be the earliest Christian movement to spread the Gospel in China. A niche in a stone wall with a cross carved above it has now been verified by experts (...)

Cina
Xinjiang steps up fight against religious extremists in China

The Guardian

() Doubling of anti-terrorism budget sparks fears of repressive crackdown in China's ethnically divided north-west --  China's north-western area of Xinjiang will double its anti-terrorism budget in the coming year, state media have reported, (...)

sabato 11 gennaio 2014


Italia
Matteo Ricci più vicino agli altari
   
Vatican Insider

(Gianni Valente) Il processo per la santità del gesuita che si era “fatto Cina” ha concluso la fase diocesana. La causa di beatificazione da ieri è alla Congregazione per le Cause dei Santi -- I faldoni della causa di beatificazione di Matteo Ricci sono sbarcati ieri a Roma, alla (...)

bangkokpost.com
The Vatican on Friday received a request to beatify an Italian Jesuit priest favoured by Pope Francis whose attempts to evangelise China in the 16th century were thwarted by the Church. "The papers for the beatification process for father Matteo Ricci have been (...)

venerdì 10 gennaio 2014


Vaticano
In Vaticano documenti su beatificazione gesuita Matteo Ricci

Il Mondo

Sono stati consegnati oggi  in Vaticano, alla congregazione per le Cause dei santi, le conclusioni della fase diocesana del processo di beatificazione di Matteo Ricci, gesuita del 1500 missionario in Cina, l'unico occidentale, oltre Marco Polo, la cui effige compare nella storia (...)

giovedì 9 gennaio 2014


Regno Unito
Anglicans mark 70 years since ordination of first woman priest

ACNS

A service marking 70 years since the ordination of the Anglican Communion's first woman priest will be held in London, England. The event - at St Martin in the Fields Church, Trafalgar Square, on Saturday 25th January - has been organised by members of (...)

mercoledì 8 gennaio 2014


Tibet
Three Monasteries Closed in Driru in Latest Clampdown

Radio Free Asia

Chinese authorities have closed three monasteries in Driru in the Tibet Autonomous Region (TAR) after paramilitary police surrounded them for weeks, sources said in the latest clampdown in the restive county where Tibetans have resisted forced displays of loyalty (...)

martedì 7 gennaio 2014


Cina
Papa Francesco eletto tra i dieci “uomini-chiave dell’anno 2013”

Fides

Papa Francesco è stato eletto nel gruppo dei dieci “uomini-chiave dell’anno 2013” da 50 rappresentanti dei mass media, delle associazioni giornalistiche e diplomatiche tra le più importanti della Cina continentale. Secondo le informazioni raccolte dall’Agenzia (...)

lunedì 6 gennaio 2014


EFE
El obispo de la localidad holandesa de Roermond (sur del país), Frans Wiertz, ha propuesto que las personas que hayan sido víctimas de abusos sexuales tengan un santo patrón en la iglesia católica, informa hoy el portal de noticias DutchNews. Wiertz defiende que (...)

dutchnews.nl
The Catholic bishop of Roermond has suggested a Limburg church official who was murdered in China in 1937 could be declared the patron saint of sexual abuse victims. Frans Schraven, who was bishop of Zhengding at the time, refused to hand several hundred Chinese (...)

Cina
14 killed in China mosque stampede

AP

Fourteen people have died after a stampede at a mosque in northern China, a state news agency said Monday. The incident occurred Sunday afternoon at the mosque in Guyuan, a city in the Ningxia region, the Xinhua News Agency said. It people at the mosque (...)

venerdì 3 gennaio 2014


Tibet
Tibet, continua la repressione di Driru: chiusi 2 monasteri, monaci arrestati

AsiaNews

Le autorità comuniste hanno circondato i luoghi di culto di Drongma e Rabten e li hanno blindati. La contea si conferma "sorvegliata speciale" da parte delle autorità. Una fonte: "Hanno paura dell'instabilità e del possibile effetto domino, ecco perché colpiscono".  (...)

mercoledì 1 gennaio 2014


Cina
Le lucratif business de la Bible Amity

Eglises d'Asie

Publié le 20 novembre dernier, cet article du Global Times repris par Infodoc China, retrace l’épopée de la principale maison d’édition chrétienne officielle en Chine qui, en quelques années, a fait du plus grand pays athée de la planète, celui qui aujourd’hui, imprime le plus (...)
2013-02-09. [] si sta facendo violenza (da parte, di una ristretta lobbies massonica FMI), contro, un progetto culturale fondativo (la famiglia naturale), con una incoscienza criminale, di cui, solo la Russia ha saputo cogliere nel suo vero valore umano e culturale. [] ASIA/NEPAL - Lo stato riconosce il “terzo genere sessuale”, ma le religioni non danno peso al problema. Kathmandu (Agenzia Fides) – Il Nepal riconosce l'esistenza del “terzo genere sessuale”: i cittadini nepalesi potranno registrarsi presso gli uffici del ministero degli interni facendo apparire sulla carta di identità o sul certificato di cittadinanza la dicitura “terzo genere”. La disposizione è giunta dopo che, nel 2007, la Corte suprema del Nepal aveva ordinato al governo di promulgare leggi che garantissero i diritti dei cittadini transgender, omossessuali e bisessuali. Secondo dati di organizzazioni locali, vi sarebbero nel paese circa 350.000 persone del “terzo sesso”.
P. Pius Perumana, pro-Vicario Apostolico del Nepal, interpellato dall’Agenzia Fides sulla questione, risponde: “Non credo che questo sia un problema molto grande in Nepal. Socialmente e culturalmente il Nepal resta ancora una società tradizionalista. Fin dai tempi antichi, nel subcontinente indiano esistono persone che avevano subito mutilazioni genitali o transessuali che usano cantare e danzare in cerimonie come le nozze o il parto, ricevendo in cambio cibo o denaro. Questa pratica è diffusa del nord dell'India e molto probabilmente da lì è giunta in Nepal”.
Il Vicario nota che nel recente passato il fenomeno è stato in qualche modo “strumentalizzato” da organizzazioni estere che “con denaro e influenza, hanno anche ottenuto sentenze dei tribunali in loro favore e spazio nei mass-media”. P. Pius assicura che i gruppi e le comunità religiose, fra le quali la Chiesa cattolica, non hanno dato peso a questa “battaglia”, in quanto “si concentrano su ben altre, urgenti questioni che riguardano la vita quotidiana dei nepalesi: povertà, corruzione, disuguaglianza, sistema politico instabile, mancanza di istruzione e di strutture sanitarie, violazione dei diritti umani, impunità”. (PA) (Agenzia Fides 9/2/2013)

lobby omosessualiste, radicali, e massoniche, stanno facendo, depistaggio, disinformazione, in questi giorni, circa, il diritto, non avvalersi, dello accanimento terapeutico, e incolpano, la chisa di questo. la Ciesa non è mai stata, a favore dell'accanimento terapeutico, infatti, Sua Santità Giovanni Paolo II, non accettò l'accanimento terapeutico, su di lui!
2014-02-05 [ ottomano, Erdogan, Salafita, nazi sharia caliphate woorldwide, Umma for christians martyrs. Continuano, ad ucciderre i cristiani perché si credono furbi, non sanno che ci comanda il stanista kerry e Herman Van Rompuy ] ASIA/LIBANO - Le vittime del genocidio armeno saranno canonizzate. Antelias (Agenzia Fides) – A quasi cent'anni dal genocidio armeno – perpetrato nei territori dell'attuale Turchia nel 1915 – la Chiesa armena apostolica conferma in maniera decisa e definitiva l'intenzione di procedere con sollecitudine alla canonizzazione per martirio delle vittime di quello che gli armeni chiamano “il Grande Male”. La conferma è venuta dall'incontro del comitato per la canonizzazione costituito ad hoc e svoltosi dal 27 al 29 gennaio a Antelias, in Libano, presso la cattedrale del Catholicosato armeno della Gran Casa di Cilicia. L'incontro è stato convocato con la benedizione di ambedue le massime autorità della Chiesa armena apostolica: il Patriarca supremo e Catholicos di tutti gli armeni Karekin II (che risiede a Echmiadzin, in Armenia) e il Catholicos della Gran Casa di Cilicia Aram I. I vescovi e i sacerdoti che compongono il comitato hanno discusso fin nei risvolti più concreti le procedure e le modalità da seguire per la canonizzazione, concordando che l'intero percorso per portare alla gloria degli altari i martiri armeni dovrà essere ultimato entro il 2015, nel centenario del genocidio. Nell'incontro sono stati passati in esame anche gli aspetti relativi alla preparazione dei testi commemorativi per le liturgie e al culto delle icone dei martiri e delle loro reliquie. Il comitato si riunirà di nuovo alla fine di maggio, presso la Sede patriarcale di Echmiadzin, per mettere a punto i dettagli finali per la canonizzazione collettiva delle vittime del “Grande Male”. (GV) (Agenzia Fides 5/2/2014).

Sua SANTITà BENEDETTO XVI, grazie, per avere aderito, con entusiasmo, al mio staff!
la gioia? è reciproca! http://ilsismografo.blogspot.it
ShoahTolosaVsIMFnaz
4 February, 13:24 [ all satanists Illuminati, Rothschild, Bildenberg, masonic system, gay cult, evolution is religion, Imf, BCE, IMF, FED, Spa, Gmos, morgellons, ecc.. Big Brother, 666, microchip, Bush 322, Kerry, human animals. END! ] Human-animal hybrids, disasters in the making. © Flickr.com/lunar caustic/cc-by
Scientists worldwide are creating bizarre human-animal hybrids that could wreak havoc on society. In the past ten years alone, unforgettable advances in the field of genetic modifications have left researchers and on-lookers stunned.
Nowadays, it is possible for a couple of university-age students to concoct new life forms in the comfort of their own basement. Regrettably so, laws have not been able to keep up with the pace at which scientists have been toying around with their creations. In turn, the entities being created are not at all illegal but by all means could pose a risk to society by and large. There is no telling what may happen if these life forms are allowed to mate. Still, eagerness can be seen in the eyes and minds of scientists on a global level just waiting to unleash their next creation to the world, that all seemed liked fantasy just a short time ago. To give a concrete example, scientists have made mice with an artificial human chromosome “in every cell of their bodies”. Such an act is being praised as a “breakthrough” which may lead to different cures for a wide scope of disease. As reported by Lifenews.com, University of Wisconsin researchers have had much success by transferring cells from human embryos into the brains of mice. These very cells began to grow, and in time made the mice more intelligent.
The mice showed that they were able to solve a simple maze and learn conditioning signals at a more enhanced level than if compared to before their transformation. Critics are quick to question whether a practice of injecting parts of humans in animals carries more benefits than risks.
Even now it is apparent that growing human organs inside of animals is not science fiction, but pure reality. Japanese scientists have started using pigs to grow human organs inside of them. The entire growth process takes up to 12 months to complete. Their main goal is to add onto the amount of organs available for medical procedures according to an Infowars.com write up about the topic. However, this is no basement operation as the Japanese government is figuring out guidelines for the embryonic research initiative.
Thetruthwins.com is quick to point out that once a human organ has begun to grow inside of a pig, that pig is no longer 100 percent pig. If that can be said to be true, then the human organ that grows inside of the pig cannot be perceived as 100 percent human after it developed inside of another animal. Recipients of such organs will be letting human-animal hybrid parts be put inside their bodies. The consequences of creating such hybrids could pose a hazard to communities near and far. However, the perhaps more unsettling part is realizing that it is not known what is to be predicted should the hybrids become uncontrollable. What is even more daunting is that most countries do not have laws against creations of this kind, leading people to produce these entities freely. Additionally, no punishment is set in place should the living thing become a walking disaster. It is believed that genetically tweaking animals to grow human parts is just another way of corrupting nature. Back in 2011, the Daily Mail reported on UK scientists creating “more than 150” human-animal hybrid embryos and very few readers got upset over this. Other examples have been noted of in a Slate article, such as packs of humanized-milk producing goats, an anal sphincter being placed into a mouse, and doctors constructing a human immune system made for animals. Still, these are just the projects that are known about. There may be other experiments underway that are off the radar. Human-animals hybrids are possible, but it leaves people debating on whether the benefits truly outweigh the risks involved. Voice of Russia, Thetruthwins.com, Lifenews.com, Infowars.
ShoahTolosaVsIMFnaz
Putin, RUSSIA, in ogni modo, tu non sei nella posizione, di potermi rifiutare qualcosa! Io pretendo, che, tutte le Nazioni del mondo, mettano in quarantena: la LEGA ARABA, dei nazisti ONU, assassini seriali senza reciprocità! la LEGA ARABA, deve essere isolata, e deve uscire, da ogni equilibrio geopolitico, il suo gioco criminale, è troppo sporco!
yitzhak kaduri
Emma Bonino Bildenberg [] ma, cosa ha fatto l'Italia, di male, alla India, per essere odiata, dalla India, in questo modo?

RUSSIA [ troppo ipocrita, è la tua posizione. Tu hai una patria, perché tutti gli ebrei del mondo, non devono avere, una loro patria, anche? se, i farisei anglo-americani non verranno costretti, a rientrare, con, le buone, o, con, le cattive?, la guerra mondiale non potrà essere evitata!] 8 febbraio 2014, 04:33. La Russia esorta Israele a non fare passi unilaterali “Mosca è preoccupata dei piani israeliani che toccano i problemi delicati come gli abitati ebraici e lo status di Gerusalemme”, si dice nel commento diffuso venerdì dal Ministero degli Esteri russo.
Il 5 febbraio le autorità israeliane hanno approvato la costruzione di 558 abitazioni nella parte orientale (araba) di Gerusalemme.
“È Importante trattenersi dal compiere passi unilaterali che influenzano negativamente il corso dei negoziati palestinesi-israeliani e che prevedono risultati”, è sottolineato nel commento del Ministero degli Esteri russo.
8 Feb. Papa Francesco        ✔ @Pontifex_it
I Sacramenti, specialmente la Confessione e l’Eucaristia, sono luoghi privilegiati di incontro con Cristo.
7 Feb. Papa Francesco        ✔ @Pontifex_it
Quale sapore acquista la vita quando ci si lascia inondare dall’amore di Dio!
6 Feb. Papa Francesco        ✔ @Pontifex_it
Il mondo ci fa guardare noi stessi, l’avere, il piacere. Il Vangelo ci invita ad aprirci agli altri, a condividere con i poveri.
4 Feb. Papa Francesco        ✔ @Pontifex_it
Cari giovani, Gesù ci dà la vita, la vita in abbondanza. Vicini a Lui, avremo la gioia nel cuore, e un sorriso sulle labbra.
3 Feb. Papa Francesco        ✔ @Pontifex_it
È importante avere amici di cui potersi fidare. Ma è essenziale avere fiducia nel Signore, che non ci delude mai.
2 Feb. Papa Francesco        ✔ @Pontifex_it
La Giornata Mondiale della Vita Consacrata sia un’occasione propizia per riscoprire la centralità di Gesù Cristo nella nostra vita
1 Feb. Papa Francesco        ✔ @Pontifex_it
A volte siamo tristi per il peso dei nostri peccati. Non scoraggiamoci: Cristo è venuto a togliere tutto questo, Lui ci dà la pace.
31 Jan. Papa Francesco        ✔ @Pontifex_it
Nessuno si salva da solo. La dimensione comunitaria è essenziale nella vita cristiana.
Papa Francesco        ✔ @Pontifex_it
Non posso immaginare un cristiano che non sappia sorridere. Cerchiamo di dare una testimonianza gioiosa della nostra fede.
28 Jan. Papa Francesco        ✔ @Pontifex_it
Preghiamo per l’unità dei cristiani. Sono tante e tanto preziose le cose che ci uniscono!
27 Jan. Papa Francesco        ✔ @Pontifex_it
Cari giovani, non accontentatevi di una vita mediocre. Lasciatevi affascinare da ciò che è vero e bello, da Dio!
25 Jan. Papa Francesco        ✔ @Pontifex_it
E’ facile rivolgersi a Dio per chiedere, tutti lo facciamo. Quando impareremo anche a ringraziarlo e adorarlo?
24 Jan. Papa Francesco        ✔ @Pontifex_it
Siamo chiamati a vivere il nostro Battesimo ogni giorno, come nuove creature, rivestiti di Cristo. 23 Jan. Papa Francesco        ✔ @Pontifex_it
Come Maria, custodiamo in noi la luce accesa a Natale, portiamola dappertutto, nella vita di ogni giorno.
21 Jan. Papa Francesco        ✔ @Pontifex_it
Se viviamo la fede nel quotidiano, anche il lavoro diventa occasione per trasmettere la gioia di essere cristiani.
20 Jan. Papa Francesco        ✔ @Pontifex_it
Non basta dire di essere cristiani, bisogna vivere la fede, non solo con le parole ma con le opere.
18 Jan. Papa Francesco        ✔ @Pontifex_it
Le guerre spezzano tante vite. Penso specialmente ai bambini derubati della loro infanzia.
17 Jan. Papa Francesco        ✔ @Pontifex_it
Quanto è potente la preghiera! Non perdiamo mai il coraggio di dire: Signore, donaci la tua pace. 16 Jan. Papa Francesco        ✔ @Pontifex_it
Preghiamo per la pace, e cerchiamo di costruirla, incominciando da casa!
14 Jan. Papa Francesco        ✔ @Pontifex_it
Diciamo sempre grazie a Dio, anzitutto per la sua pazienza e misericordia.